Istituzioni di Diritto dell'Unione Europea [DOWNLOAD DISPENSE GRATIS DI ECONOMIA] - Download Dispense Gratis

Breaking

martedì 27 giugno 2017

Istituzioni di Diritto dell'Unione Europea [DOWNLOAD DISPENSE GRATIS DI ECONOMIA]


L’Unione  Europea  è  una  struttura  istituzionale  che  nel  tempo  è  stato descritta dalla dottrina  attraverso una metafora:  un tempio che poggia su tre pilastri.

Il pilastro centrale è quello dell’Unione europea, i due pilastri laterali sono costituiti dalla politica estera e della sicurezza comune e dalla cooperazione nel settore della giustizia e degli affari interni.

Sin dai tempi di Immmanuel Kant, l’idea che potesse esistere un unico stato europeo era stata coltivata più volte da intellettuali “ Il diritto internazionale dev'essere fondato su un federalismo di liberi Stati”, scrittori come Victor Hugo affermarono che “Verrà un giorno nel quale l'uomo vedrà questi due immensi insiemi, gli Stati Uniti d'America e gli Stati Uniti d'Europa”, e politici come Giuseppe Mazzini: “L’epoca nuova […] è destinata ad organizzare  un'Europa  di  popoli,  indipendenti  quanto  la  loro  missione interna, associati tra loro a un comune intento”…



ORIGINI,EVOLUZIONE E CARATTERI DELL’ INTEGRAZIONE EUROPEA

I PRIMI MOVIMENTI EUROPEISTI

Uno dei primi promotori del progetto di unire gli Stati europei fu il conte Richard Coundenhove - Kalergi, il quale fondò nel 1924 un’associazione denominata Unione paneuropea ,avente lo scopo di preservare l’Europa, da una parte, dalla minaccia sovietica e dall’altra dalla dominazione economica degli Stati Uniti.
Fondamentalmente furono 3  le concezioni che ispirarono tale progetto:

1.      visione di tipo confederale, avanzata da Aristide Briand, il cui progetto prevedeva la creazione di una organizzazione politica tra gli Stati partecipanti, che abbia obbiettivi comuni a tutti ma che non metteva in discussione la sovranità di ognunoàPERMANENZA DEI NAZIONALISMI
2.      visione di tipo federalista, visione che accomunava tre autori: SPINELLI, ROSSI E COLORNI. Secondo tale impostazione, espressa nel Manifesto di Ventotene, l’obiettivo immediato era un unione politica europea secondo cui i Paesi europei, al fine di assicurare la pace, avrebbero dovuto rinunciare alla propria sovranità, e secondo cui si sarebbe dovuti giungere ad una nuova entità, la Federazione europea, dotata di un proprio esercito, di una propria moneta, di proprie istituzioni e di una propria politica estera.(NO NAZIONALISMI)
3.      visione funzionalista e graduale, che nonostante il comune obiettivo con la seconda concezione, si  proponeva di costruire PROGRESSIVAMENTE una situazione di integrazione tra i Paesi europei ( non immediata), attraverso forme di coesione e solidarietà tra gli stessi.(Jean Monnet)

LE ORGANIZZAZIONE EUROPPE DEL SECONDO DOPOGUERRA

Una delle prime organizzazioni europee fu L’ OECE, Organizzazione europea di cooperazione economica, creata nel 1948 sotto la spinta di George Marshall, il quale nell’enunciare un piano di aiuti per la ricostruzione dell’ Europa sconvolta dalla guerra, chiedeva di creare un istituzione che si prendesse il compito di amministrare tale aiuti; richiesta accolta dai Paesi dell’Europea occidentale e concretizzatasi  appunto nell’OECE.
Quest’ultima è un organizzazione internazionale di carattere intergovernativo, cioè destinata a operare mediante organi; così come lo è anche l altra organizzazione europea creata in quegli anni e cioè il CONSIGLIO D’EUROPA del 1949.


LA NASCITA DELLA COMUNITA’ EUROPEA DEL CARBONE E DELL’ ACCIAIO

La CECA nasce come una comunità sopranazionale e non più quindi come un organizzazione internazionale. La novità è principalmente à il trasferimento dei poteri sovrani da parte degli Stati membri a enti, appunto le comunità sopranazionali.
All’origine della Ceca vi è la celebre dichiarazione di Robert Schuman, che contiene...............


SCARICA GRATUITAMENTE LA DISPENSA COMPLETA!

https://drive.google.com/file/d/0B3gEQ4Y3gvH1eTNOeDNOOElCcU0/view?usp=sharing

Nessun commento:

Posta un commento

download tesi di laurea, download tesi di laure triennale, download tesi di giurisprude, download tesi di laurea giurisprudenza, download tesi di laurea gratis, download dipsense gratis, download dispense, download dispense università gratis, download appunti gratis, download appunti università, download riassunti gratis, download riassunti università gratis, download riassunti universitari, download appunti universitari, download appunti giurisprudenza, download dispense giurisprudenza, download riassunti giurisprudenza, download dispense economia, download appunti economia, download riassunti econonomia, scaricare diepsense gratis, scaricare appunti gratis, scaricare riassunti gratis, scaricare riassunti giurisprudenza, scaricare appunti giurisprudenza, come scaricare riassunti giurisprudenza gratis, come scaricare riassunti giurispurdenza gratis, come scaricare dispense diritto ecclesiastico, appunti diritto privato, riassunto diritto privato, riassunto diritto pubblico gratis